Come si contano le settimane in gravidanza?

Condividi il post

Hai scoperto da poco di aspettare un bambino e vuoi sapere come si contano le settimane in gravidanza?

All’inizio un bambino è solo un’idea, un desiderio. Poi un bel giorno, il ciclo ritarda e…

Corri subito a fare il test: incinta di due settimane! Finalmente!

Tu e il tuo compagno felicissimi, avete festeggiato! E avete cominciato a prepararvi ad affrontare i nove lunghi mesi!

Poi hai fissato l’appuntamento col tuo ginecologo per farti visitare e farti fare la prima ecografia. Lui ti ha detto che sei già al secondo mese. 

Come si contano le settimane di gestazione?

Insomma quando c’è il primo ritardo si è già alla quinta settimana.

In che senso, scusi?

Quello della datazione delle settimane della gravidanza è uno di quei calcoli avvolti ancora nel mistero. 

Sì, perché le prime due settimane in realtà non esistono. Diciamo che sono una convenzione che serve ai ginecologi per calcolare la data presunta del parto.

Spesso il giorno esatto del concepimento è difficile da individuare. per questo i medici preferiscono partire da una data certa che è quella dell’inizio della mestruazione che precede il concepimento e che indica il primo giorno della prima settimana di attesa.

In realtà il bimbo non c’è ancora ma il corpo della donna si prepara ad accoglierlo.

Scoprire di diventare presto genitori è un’emozione unica! Per questo tutte le donne voglio sapere come si calcolano le settimane

C’è un metodo per calcolare come si contano le settimane di gravidanza

Quindi come si fa a calcolare le settimane di gravidanza? 

Bisogna considerare che la gravidanza fisiologica ha una durata media di 10 mesi lunari, ovvero 40 settimane che corrispondono a 280 giorni.

Come abbiamo detto prima solitamente il calcolo delle settimane di gravidanza prende come riferimento il primo giorno dell’ultima mestruazione: alla gestazione di 280 giorni, bisogna aggiungere 7 giorni e sottrarre 3 mesi  secondo la cosiddetta regola di Naegele.

Essere genitori è un’avventura nella quale Family+Happy può aiutarti nei diversi momenti che questa esperienza comporta.

Essere genitori è un’avventura che possiamo condividere

La tua avventura di mamma insomma sta per avere inizio.

Essere genitori è sicuramente una delle esperienze più belle della vita ma come sai, non è tutto così semplice.

Per questo noi di Family+Happy abbiamo voluto essere al fianco di tutti i genitori per sostenerli e aiutarli in tutti i momenti cruciali che li vede coinvolti in questo ruolo.

Ricordati che una mamma nasce prima del suo bambino.

Family+ Happy può sostenerti sia nella scelta della babysitter migliore che può aiutarti in futuro con il bebè, sia per i tuoi futuri acquisti per il bimbo.

Dal mese di settembre di quest’anno, già oltre 600 famiglie ci hanno scelto.

Se vuoi saperne di più non ti rimane che richiedere un preventivo gratuito!

Potrebbero interessarti anche:

No data was found

Hai bisogno di una tata entro 90 minuti?

Compila il form qui sotto, la nostra assistenza ti supporterà nella tua ricerca.

*il servizio è attivo dalle 9:00 alle 20:00