I 5 errori più comuni dei papà single

Condividi il post

Papà single? Se da poco ti sei separato e sei andato ad abitare da solo, magari ti stai ri-organizzando nella nuova casa per accogliere i tuoi figli, nei giorni e negli orari nei quali sono affidati a te. 

Anche se staranno da te per poco tempo, fai in modo che sentano tutto il calore dell’accoglienza nello spazio che hai preparato per loro.

Ciò di cui hanno bisogno in questo momento è proprio il fatto di sentire che ci sei per loro nonostante siano cambiate alcune condizioni.

Sicuramente i primi tempi non saranno facili per nessuno però, sulla base delle esperienze vissute da altri papà, mi sento di darti dei consigli su cosa NON fare.

Papa single: quello che sarebbe meglio NON fare!

1. fare il mammo

Tu sei un papà e lo sarai sempre. Questo non può cambiarlo nessuno. Ecco perché non devi imitare ruoli diversi dal tuo. All’inizio sarai imperfetto, incasinato, dimenticone, ma poi imparerai e i tuoi bambini saranno i tuoi migliori alleati. 

In questo momento i tuoi figli hanno la possibilità di vederti come sei, nella tua autenticità. Adesso sei un genitore a 360 gradi!

Se all’inizio dovrai ordinare sempre cibo delivery, pazienza. Tra qualche mese magari impasterete una pizza insieme. L’importante è che  tuoi figli capiscano che sai cosa fare in ogni situazione, come ogni buon padre.

2. farti vedere arrabbiato

Ricordati che i tuoi figli non c’entrano con quello che è successo tra te la tua compagna. Avete deciso che era meglio così per entrambi, ma ti assicuro che è meglio così anche per molti bambini. 

Vedere i genitori sereni, anche se lontani e in momenti diversi, è meglio che vedere i genitori costantemente in litigio e in lotta tra di loro.

Anche se all’inizio potresti essere divorato dal senso di colpa o dal dubbio se era meglio di stare con la loro mamma nonostante i problemi, a poco a poco la situazione migliorerà. 

Soprattutto perché loro capiranno che nella vita le cose possono cambiare e certe volte si sta meglio da lontani.

Quindi pensa sempre al fatto che i figli sono un vero e proprio dono e quando sei con loro il regalo più bello che puoi fare è il tuo sorriso.

Se un papà single ha bisogno di lavorare da casa ma nello stesso tempo non sa a chi lasciare i suoi figli, la soluzione è prendere una tata certificata

3. fare gossip non richiesto

Non utilizzare il tempo che passi con i tuoi bambini strumentalizzandoli e parlando di quello che di sbagliato ha fatto la loro mamma o il suo nuovo compagno. Facendo battute di cattivo gusto o di quello che avresti fatto tu in una determinata situazione, eccetera.

Adesso fate vite separate e dovete impegnarvi a dare il meglio di voi stessi anche in questa situazione!

I bambini vogliono vedervi felici anche in contesti diversi da quello di prima e con compagni differenti dai propri genitori.

Ricorda che è sempre l’esempio il miglior metodo educativo!

4. viziare i figli

Non farti prendere dal senso di colpa come tutti quei papà che cominciano improvvisamente a comprare qualunque cosa ai propri figli perché non si sentono abbastanza presenti o competenti come genitori.

Ogni capriccio è una richiesta di attenzione.

Se ti ritrovi a comprare in continuazione qualcosa per tenere impegnato tuo figlio (magari mentre tu guardi il cellulare) in realtà stai delegando la tua possibilità di dare amore ed ascolto a tuo figlio, ad un oggetto.

Piuttosto, se pensi sia giusto fargli un regalo, faglielo percepire come qualcosa di prezioso che vi permetterà di farvi passare del tempo insieme a divertirvi e a giocare.

5. rinunciare alla tua libertà

Sicuramente all’inizio ti potresti sentire giudicato se esci a  bere una birra con la tua compagnia o hai conosciuto una nuova amica e vuoi cenare con lei, proprio quella sera che i bambini sono a casa tua.

Questo però non ti deve limitare. Insomma la maggior parte delle volte ti organizzerai in modo da restare a casa ma se dovesse capitare proprio quella sera che ci sono i tuoi figli… 

…di avere la possibilità di uscire per una pizza con una persona che vuoi conoscere…

Come è possibile per un papà single ripartire da capo con i suoi figli? Prendendo una tata notturna

Come fare?

Puoi prendere una TATA NOTTURNA col servizio TATA NOTTURNA di Family+Happy.

Si tratta di una figura professionale che abbiamo selezionato con attenzione e cura.

Se hai bisogno di una tata dopo le 18 con Family+Happy hai possibilità di avere una tata certificata che può stare con i tuoi figli per il tempo che ti serve.

Richiedi ora un preventivo gratuito e scopri la tata che fa per te.

Potrebbero interessarti anche:

No data was found

Hai bisogno di una tata entro 90 minuti?

Compila il form qui sotto, la nostra assistenza ti supporterà nella tua ricerca.

*il servizio è attivo dalle 9:00 alle 20:00